Non Solo Carta

"La Costituzione non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé… la Costituzione è un pezzo di carta, la lascio cadere non si muove perché si muova bisogna metterci dentro il combustibile…l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse… In questa costituzione c’è dentro tutta la nostra storia tutto il nostro passato, tutti i nostri dolori, le nostre sciagure, le nostre gioie. Sono tutti sfociati qui in questi articoli… Voi giovani… dovete dare il vostro spirito, la vostra gioventù, farla vivere… dietro ogni articolo… voi dovete vedere giovani come voi caduti combattendo, fucilati, impiccati, morti di fame nei campi di concentramento,morti in Russia, morti in Africa,morti per le strade di Milano, per le strade di Firenze, che hanno dato la vita perché la giustizia e la libertà potessero essere scritte su questa carta non è una carta morta è il testamento di centomila morti… perché dovunque è morto un italiano per riscattare la dignità e la libertà… lì è nata la nostra Costituzione”

 

Pietro Calamandrei
deputato dell’Assemblea Costituente
Discorso agli studenti di Milano 1955

La nostra Costituzione, prima di essere un libro, è il risultato della storia viva e drammatica del nostro paese. Nell'elenco minuzioso dei diritti che ci sono riconosciuti e garantiti non è difficile vedere, proprio quei diritti che il fascismo ha calpestato.

La Costituzione è legge fondamentale dello Stato perché sta alla base di tutte le altre leggi che con essa non possono entrare in contrasto e definisce le comuni regole del gioco della democrazia.

È un gioco complicatissimo, la democrazia! I nostri padri costituenti sono stati perciò molto saggi nel definire insieme le comuni regole del gioco, i principi costituzionali che devono reggere la vita dello Stato.

Le parole di Calamandrei ci rimandano la responsabilità quotidiana individuale e collettiva di far vivere la Costituzione e di non dare mai per scontati i valori di libertà e uguaglianza che abbiamo ereditato, perché la libertà è come l'aria: ci accorgiamo della sua importanza solo quando ci manca e quando ormai non c'è più.

 

È da questi presupposti e dalla convinzione dell'importanza che la Costituzione oggi deve avere per noi tutti, che, per avvicinare ragazzi e adulti ad alcuni articoli dell'attuale Costituzione e per conoscerne meglio i presupposti storici, il Teatro dell'elica propone:

 

 

| Scarica la scheda del Progetto |
Scheda Non Solo Carta.pdf
Documento Adobe Acrobat 177.6 KB