Archivio Attività 2007-2008

:: Lissone a TEATRO

2° rassegna teatrale.
4 spettacoli teatrali al venerdì sera,

------------------------------------------------------------------

 

 :: quando: da DICEMBRE '07 a FEBBRAIO '08
 
:: dove: Palazzo Terragni, Lissone (Mi) - venrdì ore 21,00

| scarica il Programma |
2008_LissoneTeatro_manifesto.pdf
Documento Adobe Acrobat 667.5 KB
| scarica il Volantino |
2008_LissoneTeatro_volantino.pdf
Documento Adobe Acrobat 899.9 KB

:: Spettacolare

13° rassegna Teatro Ragazzi.
5 spettacoli teatrali al sabato pomeriggio,
Lissone, Palazzo Terragni - ore 16.00

------------------------------------------------------------------

 :: quando: da gennaio a marzo 2008
 :: dove: Palazzo Terragni, Lissone (Mi) - ore 16,00

| scarica il Programma |
2008_spettacolare_loca.pdf
Documento Adobe Acrobat 373.0 KB
| scarica il Volantino |
2008_spettacolare_depl.pdf
Documento Adobe Acrobat 490.0 KB

:: Corsi 2007/2008

BAMBINI e RAGAZZI

Laboratorio annuale Barbapiccoli
Incontri di gioco e animazione teatrale per i bimbi delle materne
• Orari: Martedì 17,00-18,00
Insegnanti: Laura Caspani - Angela Di Padova


Laboratorio annuale Barbablu
Corso di animazione teatrale per i bimbi delle elementari
• Orari: Giovedì 17,00-18,30
Insegnanti: Cristina Capaccio - Serena Maroni


Laboratorio annuale Barbagrandi

Corso di animazione teatrale per i ragazzi delle medie
• Orari: Lunedì 17,30-19,00
Insegnanti: Giorgia Montani

 

 ADOLESCENTI e ADULTI

Corso annuale di Recitazione (I anno)
Orari: Lunedì 20,30-22,30
Insegnante: Giorgia Montani


Corso annuale di Recitazione (II anno)
Orari: Mercoledì 20,30-22,30
Insegnante: Max De Pisapia


Corso annuale di canto
Orari: Martedì 19,00–23,00 - Mercoledì 19,00 20,30
Insegnante: Simona Russi


Corso annuale di chitarra
Orari: Venerdì 16,00–20,30
Insegnante: Daniele Bonadei

:: Seminari Brevi

Ottobre
Seminario breve sulla scrittura teatrale

con Gigi Gherzi

 

La scrittura teatrale è scrittura tesa alla creazione di un evento condiviso, trova la sua prima possibilità di espressione nel lavoro di studio, di prova, di spettacolo.
E’ arte del creare relazioni tra la scrittura e l’azione teatrale che da essa può scaturire. Tra scrittura e sentimento-emozione del personaggio che l’attore dovrà attraversare. Tra scrittura e tema-nodo drammatico con cui il pubblico dovrà confrontarsi. Il continuo rapporto tra le zone più intime dell’esperienza e quelle più esposte della comunicazione e dell’espressione individuale e di gruppo, costituiscono la particolarità e la caratteristica più preziosa della scrittura teatrale.
Il lavoro metterà continuamente in relazione privato e pubblico, intimo ed esterno, rigore e gioco, serietà e divertimento, lavoro della penna e lavoro dell’attore.
La riflessione sugli schemi narrativi si accompagnerà a strutture compositive fondate sull’improvvisazione attorale e autorale.

| Scarica la presentazione |
2008_Seminari_scrittura.pdf
Documento Adobe Acrobat 94.4 KB

Novembre

Seminario breve di Teatro Pulp
con Cesare Gallarini

 

In questi ultimi anni è esplosa in Inghilterra in America e lentamente anche in Italia una nuova ondata di teatro che porta in scena il rifiuto della nostra società, utilizzando un linguaggio crudo e violento: è il teatro dell'eccesso, lo stile definito pulp.
Partendo da un training fisico/emotivo si arriverà all'analisi di alcuni testi inglesi e americani degli ultimi anni (Dannati, Mojo, Perversioni sessuali a Chicago, Il killer Disney, Rock Killer, Teppisti ed altri). Durante il laboratorio si sperimenteranno vari metodi interpretativi; con l'ausilio dell'improvvisazione e delle azioni fisiche si cercherà di rendere "credibile" il gesto e la parola che l'attore utilizza in scena. Un teatro cattivo che permette di spogliarsi da paure e falsi moralismi, un percorso onirico e liberatorio.

| Scarica la presentazione |
2008_Seminari_pulp.pdf
Documento Adobe Acrobat 96.7 KB

Novembre

Seminario di costruzione di pupazzi e burattini

con Damiano Giambelli

Il laboratorio si propone di avvicinare i partecipanti al mondo dei burattini attraverso esempi, racconti ed esperienze pratiche, sia di costruzione sia di manipolazione. Comprende momenti teorici, momenti di costruzione e momenti di utilizzo dei burattini realizzati.
Il percorso proposto intende offrire una panoramica sui vari aspetti del teatro di animazione, centrandosi particolarmente sulle possibilità comunicative del burattino anche in ambiti non strettamente legati allo spettacolo in senso tradizionale.
Nella parte dedicata alla costruzione si privilegerà l'utilizzo di materiali di recupero e oggetti di uso comune per la creazione di burattini e piccoli pupazzi realizzabili in poco tempo. Il curatore del seminario fornirà attrezzi e parte dei materiali per la costruzione, oltre a portare con sè i propri burattini e un teatrino, strumenti musicali e altro. Ai partecipanti verrà richiesto di portare da casa oggetti e materiali di riciclo utilizzabili per la costruzione.

| Scarica la presentazione |
2008_Seminari_burattini.pdf
Documento Adobe Acrobat 96.8 KB