Rassegna Invernale Adulti "Lissone a Teatro" 2018 - 2019

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

 

VENERDI’ 14 DICEMBRE 2018           

ORE 21.00

Palazzo Terragni - Piazza Libertà, Lissone

 

"DONNE NELLA MIA VITA"

 

Di e con Claudia Penoni

 

Regia Daniele Sala

 

 

Nella vita di una donna ci sono donne molto presenti e altre che si incrociano di sfuggita, alcune addirittura le conosciamo solo grazie ad una fotografia. Eppure proprio queste che ci sembrano così lontane, le scopriamo pericolosamente vicine: basta infatti che il nostro uomo le veda e anche di lui spesso non ci resta che la fotografia.

Claudia Penoni (che qui veste i panni di Caterina) si tuffa con ironia nella guerra dei sessi e ne riemerge con uno spettacolo che è un piccolo trattato umoristico da camera. Con un tono da entomologa dei sentimenti, porta in scena con stupore considerazioni e caratteri di quel curioso luna park, a volte meraviglioso a volte ridicolo, che è l'odissea quotidiana della donna degli anni 2000.

Dopo i successi teatrali di “Stasera non escort”, portato sulle scene di tutta Italia per tre stagioni, “Ogni martedì alle 18”, “Adamo e Deva” (in cartellone nella stagione 2016/2017), Claudia Penoni propone questo monologo con la regia di Daniele Sala.

  

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

 

VENERDI’ 18 GENNAIO 2019  ORE 21.00

Palazzo Terragni - Piazza Libertà, Lissone

 

"LA BOTTEGA DEL CAFFÉ" 

La Confraternita del Chianti / Teatro della Cooperativa

  

Di Chiara Boscaro e Marco Di Stefano

Drammaturgia di Chiara Boscaro

Regia di Marco Di Stefano

                                                                                                         

 Con Valeria Sala Costantin, Marco Pezza, Andrea Pinna, Domenico Pugliares, Valentina Scuderi 

Consulenza musicale: Lorenzo Brufatto

Una produzione Teatro della Cooperativa in collaborazione con Associazione K / Teatro In-folio Residenza Carte Vive   

 

"La Bottega del Caffè si svolge in una piazza, un salotto buono, la platea delle grandi occasioni prima dell’apertura del sipario. È qui che la maldicenza prospera, è qui che una tragicommedia privata diventa pubblica e spassosa come nel classico goldoniano firmato La Confraternita del Chianti. C'è un giocatore che non riesce a staccarsi dalle macchinette, ci sono amici che se ne approfittano e mogli che cercano di mettere in salvo i pochi beni di famiglia superstiti, c'è una ballerina che fa il doppio lavoro e c'è un imprenditore della ristorazione che si ritrova in mezzo a situazioni a dir poco spinose... E poi come si fa a rimettere tutto a posto?" 

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

 

VENERDI’ 1 FEBBRAIO 2019 - ORE 21.00

Palazzo Terragni - Piazza Libertà, Lissone

  

"TROPPE ARIE"

Trio Trioche 

  

Da un'idea e con la regia di Rita Pelusio 

Con Franca Pampaloni, Nicanor Cancellieri, Silvia Laniado                           

Scritto da   Rita Pelusio, Franca Pamaploni, Nicanor Cancellieri e  Silvia Laniado.                                                                                                            Consulenza musicale Luca Domenicali  

 

Una vecchia zia, dal glorioso passato nella musica, gira i palchi dei teatri di tutto il mondo in coppia con il nipote, talento in erba. Quindi è un duo? No, perché c’è anche Norma, la giovane badante della vecchia zia che li travolge con la sua passione per la lirica costringendoli ad abbandonare il repertorio classico:

Le arie d’opera più famose vengono interpretate in modo bizzarro e divertente, accompagnate dal pianoforte, dal flauto e dai mille oggetti che Norma si inventerà di suonare. Tra musica classica e virtuosismi, gioco di ritmi e gags, “Troppe Arie coinvolge il pubblico con tutta la sua potenza di spettacolo clownesco.

L’improbabile trio è interpretato da tre veterani del concerti comico, Franca Pampaloni al pianoforte, Nicanor Cancellieri al flauto traverso e Silvia Laniado, soprano lirico. 

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

 

VENERDI’ 15 FEBBRAIO 2019 - ORE 21.00

Palazzo Terragni - Piazza Libertà, Lissone

 

"GIOBBE - Storia di un uomo semplice"

 

Con Roberto Anglisani

Adattamento di Francesco Niccolini dal romanzo di Joseph Roth

Consulenza letteraria e storica Jacopo Manna

                                                                                                                                                                                              Regia di Francesco Niccolini

  

“Giobbe” di Joseph Roth è un racconto che attraversa trent'anni di vita della famiglia di Mendel Singer, di sua moglie Deborah e dei suoi quattro figli. Ma attraversa anche la storia del primo Novecento, dalla Russia all'America, dalla guerra russo giapponese alla prima guerra mondiale e oltre.

Roberto Anglisani dà voce a tutti i pensieri dei protagonisti, alle paure, alle speranze e alla disperazione, alle preghiere e alle rivolte. Come dice Skowronnek, grande amico di Mendel Singer, «Noi siamo dentro il disegno, e il disegno ci sfugge», per questo Mendel – e tutti gli altri – fanno tanta fatica: la vita è un mistero, la fede un rifugio, e il dolore mette a dura prova anche l'uomo più giusto.

“Giobbe” – romanzo perfetto di Joseph Roth – diventa così un racconto teatrale tragicomico proprio come la vita, dove si ride e si piange, si prega e si balla, si parte, si arriva e si ritorna, si muore in guerra e si rinasce. Senza giudizio, senza spiegazioni: ma, attraverso lo sguardo mite e sereno di un narratore misterioso e onnisciente, ricchi di compassione e accompagnati da un sorriso, lieve, dolcissimo, che spinge tutti i protagonisti di questa storia, lunga quanto una vita, e forse anche un po' di più.

 

 

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

 

VENERDI’ 1 MARZO 2019  - ORE 21.00

Palazzo Terragni - Piazza Libertà, Lissone

 

"LO STRANO CASO DI VILLA ELICA"

Teatro dell'Elica

 

Drammaturgia e regia di Valeria Voltan              Con Beatrice Beretta, Carmine Cenereri, 

Lucrezia Covella, Edoardo Cusenza, Sara

Francioni, Federico Grego, Ilaria La Mantia, Sara Mastrangelo, Valeria Nobile, Sofia Ronca, Lorenzo Sartori, Beatrice Zappa 

 

Ci troviamo a Villa Elica, dimora del conte sir Arthur Giulio da Soave Cabrè. In occasione del suo compleanno egli ha invitato parenti e amici per festeggiare l'evento.

Fin dall'arrivo dei primi ospiti si cominciano a delineare i rapporti tra i vari personaggi. Storie d'amore segrete, rivalità di lunga data e segreti mai confessati che vengono a galla, numerosi i conflitti soprattutto nei confronti del proprietario di casa.

L'apparente clima di festa verrà però ben presto interrotto da un delitto. Chi avrà commesso questo orribile gesto?

Ci penseranno le detective Perla del Mare e Stuarda Ostuni a fare luce sulla faccenda o almeno ... ci proveranno. 

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

 

VENERDI’ 15 MARZO 2019 - ORE 21.00

Palazzo Terragni - Piazza Libertà, Lissone

 

"CAINO ROYALE"

 

Con Andrea Bochicchio e Giovanni Longhin

Regia di Rita Pelusio

Scritto da Domenico Ferrari, Alessandro Pozzetti, Rita Pelusio e con la collaborazione di Riccardo Piferi

Costumi e scenografie: Barbara Petrecca e Cecilia Sacchi

Luci e sonorizzazioni: Luca De Marinis

     

D’accordo, quella di Caino e Abele, il fratello cattivo e il fratello buono, il reietto e il prediletto, è una storia che conosciamo tutti.

Ma che cosa succederebbe se i due archetipi della storia dell’umanità fossero posseduti dalla forza sovversiva e corrosiva di due clown?

Chi saremmo oggi se Caino non avesse voluto uccidere Abele? E soprattutto: è possibile non essere figli di Caino?

In una girandola di personaggi e situazioni surreali, tra canzoni e gag, i nostri eroi si interrogano se sia possibile cambiare le sorti della loro storia e forse della storia intera.

E ingaggiano tra loro un gioco a odiarsi e amarsi che non ha fine. 

Abbonamenti: in vendita dal 14/11/18 al 14/12/18 - 6 spettacoli  € 60,00

Biglietti Spettacoli:

Intero € 12,00 - Ridotti (under 25 e over 65) € 11,00

Open Teatro:

Circuito "Palcoscenici" - Spettacoli in promozione € 10,00:

15 Febbraio - GIOBBE
15 Marzo - CAINO ROYALE

Info e iscrizioni: www.provincia.mb.it/cultura

 

Prevendita:  Teatro dell'Elica - Via San Martino 34 – Lissone - 039/2458296   info@teatrodellelica.it  - Dal Lunedì al Venerdì dalle 16.00 alle 19.00

 Info: Comune di Lissone - Ufficio Cultura 

039/7397271-202 - cultura@comune.lissone.mb.it - www.comune.lissone.mb.it